Snack
3 minuti
Architettura & Design
Architettura & Design

L’ultima gemma del design finlandese è un box di ritiro degli acquisti online, ma è anche un bar, un negozio, un camerino

23 giugno 2021

I punti di ritiro sono ormai molto diffusi nella maggior parte dei Paesi europei: si tratta di aree dedicate alla custodia dei pacchi, spesso site all’interno di grandi attività commerciali come i supermercati. Lo scopo è quello di evitare fastidiose situazioni di consegne rinviate all’infinito, e fornire a quei clienti che non hanno possibilità di farsi trovare in casa un riferimento dove far recapitare i prodotti acquistati online. Un’esigenza che con la crescita esponenziale dell’e-commerce diventa sempre più pressante. È per questo che a Helsinki è stato progettato il luogo “perfetto” per ritirare gli ordini online: Box by Posti. Una vera e propria evoluzione dei punti di ritiro: spazi ampi, quasi casalinghi, che ospitano camerini, bar e persino piccole aree commerciali.

Sito nel cuore di Helsinki, Box by Posti nasce da un’idea del servizio postale finlandese (Posti appunto), che ha voluto creare un punto di consegna che fosse “più di una semplice fila di armadietti per pacchi”. Il tutto parte dall’osservazione del comportamento dei consumatori, variato in maniera significativa negli ultimi anni e alla ricerca di quello che l’azienda stessa ha definito “il pezzo mancante tra il negozio telematico e la propria casa”. Un hub utile a rendere più efficiente il processo di acquisto online.

Per sviluppare gli interni, colorati e caldi, ci si è affidati al lavoro dello studio di interior design finlandese Fyra, che ha puntato a creare un centro self-service completo: ritirato il pacco si ha lo spazio (e gli strumenti) per aprirlo, esaminarlo e prepararlo per il successivo trasporto nella cosiddetta area unboxing. Sono a disposizione i camerini per provarlo se si tratta di abbigliamento o calzature; è possibile smaltire immediatamente carta e plastica della confezione; si ha l’opportunità di rifocillarsi nel punto bar e sedersi sulle sedie poste nell’area relax. Tra un comfort e l’altro magari si può buttare un occhio alla cosiddetta “sezione spotlight”, vale a dire l’area-vetrina dove i rivenditori mettono in mostra i loro prodotti.

Al piano interrato inoltre c’è una sala munita di decine di posti a sedere e uno schermo per presentazioni, che la stessa Posti può utilizzare per eventi aziendali. Come hanno risposto i cittadini di Helsinki? Decisamente bene per ora, sfruttando un momento di ritiro diventato letteralmente esperienza immersiva, in uno spazio ibrido che unisce poste, bar, cartoleria, area relax e valutazione di nuovi acquisti.

Cover via Pagina Facebook @smartcityworld

argomenti trattati

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse