Articoli
7 minuti
Architettura & Design
Architettura & Design

In Slovenia, Arhitektura doo ha costruito una casa in cemento attorno a uno studio di ceramica

18 dicembre 2020

Poter vivere dentro al proprio studio è il sogno di ogni creativo, e si può dire che per molti questo spazio diventa una vera e propria seconda casa. Gli architetti sloveni di Arhitektura doo hanno spinto all’estremo quest’idea, chiedendosi se fosse possibile costruire la casa proprio a partire dallo studio, considerandolo il suo nucleo centrale. Così è nata House for a Ceramic Designer, un edificio in cemento che racchiude lo studio dell’artista che l’ha commissionata.

Situata in un vivace sobborgo di Ljubljana, la casa è a forma di ferro di cavallo e ha porte e finestre rivolte esclusivamente verso il cortile interno, per proteggere la privacy degli inquilini e permettere così l'installazione di grandi finestre panoramiche.

Lo studio è l’unica area accessibile anche dall’esterno e aperta al pubblico, ma l’edificio è pensato anche per modificare i suoi spazi a seconda delle esigenze, grazie alle porte scorrevoli.

Per gli interni è stata scelta una palette di colori neutri che richiama i colori delle ceramiche.

Battezzata “House for a Ceramic Designer”, la casa è immersa nell'ambiente circostante con una finitura in cemento austera e liscia, ma si apre internamente con vetrate che si affacciano su un patio pavimentato e un piccolo giardino.

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse