Snack
3 minuti
Arte
Arte

Alle Gallerie d’Italia è ancora disponibile, anche online, la prima mostra milanese dedicata a Giambattista Tiepolo

22 gennaio 2021

Il 27 marzo 1770 a Madrid moriva Giambattista Tiepolo, pittore settecentesco di dimensioni europee, riconosciuto ovunque per i suoi affreschi ricchi di luci e colori capaci di trasmettere pathos e ironia.

A 250 anni dalla sua scomparsa, la città di Milano ha deciso di celebrare l’artista veneziano, il “mago del pennello”, allestendo la prima mostra milanese in suo onore. A Milano, come in molte altre città europee, Tiepolo ha lasciato un’importante eredità artistica: la ritroviamo tra le pareti e i soffitti dei numerosi palazzi storici tra cui Palazzo Isimbardi, Palazzo Archinto, Palazzo Clerici e Palazzo Casati Dugnani.

L’esposizione, inaugurata a fine 2020, rimarrà disponibile fino al 21 marzo 2021 presso le Gallerie d’Italia in Piazza Scala. Nelle diverse sale dell’edificio si trovano esposte una quarantina di opere autografe dell’artista insieme ad altre trenta opere di grandi maestri del suo tempo tra cui i veneti Antonio Pellegrini, Giovanni Battista Piazzetta, Sebastiano Ricci e il lombardo Paolo Pagan.

La mostra rappresenta un’occasione unica per approfondire il percorso formativo di Tiepolo, dalle sue origini veneziane, ai primi incontri a Milano e le relazioni che gli hanno permesso di formare la propria carriera allargandosi al contesto europeo, verso la Germania, la Spagna.

Per non rinunciare ad immergersi nel mondo di Tiepolo anche a distanza, le Gallerie d’Italia hanno messo a disposizione sul proprio sito un tour virtuale della mostra. Accedendo alla sezione “multimedia” sul sito ufficiale delle Gallerie, basterà avviare il tour a 360 gradi. Cliccando sui diversi oggetti sarà possibile avvicinarsi alle opere e venire a conoscenza della la loro storia grazie ai video di approfondimento. In questo modo, chiunque potrà ammirare da casa propria le meravigliose opere di Tiepolo e immergersi negli eleganti spazi interni delle Gallerie di Piazza Scala.

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse