Letture
6 minuti
Food & Wine
Food & Wine

La storia di Tommaso Mazzanti e della sua “schiacciata fiorentina” dal respiro internazionale

21 settembre 2021

Della città di Firenze si conoscono moltissime cose, tra le più famose ci sono senza dubbio le lunghe code davanti All’Antico Vinaio, in Via dei Neri. La schiacciata fiorentina è un prodotto che nasce popolare, umile e molto “semplice” e diventa un cult. Tommaso Mazzanti, con la sua attività di famiglia, ha iniziato da Firenze negli anni ’90 ed è diventato un trend dello Streed Food internazionale, approdando in città come New York e Los Angeles. Qual è il segreto di questo prodotto tutto made in Italy ma decisamente internazionale?

Il successo della schiacciata fiorentina nel mondo

Bada come la fuma” è ormai uno slogan ben conosciuto non solo a Firenze, città in cui è nata la ricetta della schiacciata fiorentina de All’Antico Vinaio, ma anche oltreoceano. Infatti, il locale gestito da Tommaso Mazzanti è riuscito a trasformare quella che era una ricetta popolare in un prodotto cult dello Street Food internazionale. Grazie alla collaborazione con Joe Bastianich, All’Antico Vinaio ha aperto nel 2019 due sedi nelle città più importanti degli Stati Uniti: New York e Los Angeles.  La schiacciata fiorentina non ha lasciato indifferenti né la Grande Mela né la città che ospita Hollywood, con articoli comparsi su giornali come il New York Times e il Wall Street Journal. E dire che entrambe le metropoli sono abituate ai migliori prodotti della cucina internazionale.

D’altronde non è il primo riconoscimento che Tommaso Mazzanti ha raggiunto nella sua carriera gastronomica. Nel 2014, ad esempio, All’Antico Vinaio ha ottenuto il record di locale più recensito su Tripadvisor. 28.378 le recensioni totali registrate solamente in quell’anno, con un sentiment più che positivo che ha garantito all’attività di Mazzanti di spiccare definitivamente il volo e riuscire a espandersi anche al di fuori del capoluogo toscano.

Oltre agli States, nel giugno 2020, All’Antico Vinaio ha aperto un esercizio a Milano, dove si è assistito fin da subito a un clamoroso successo della schiacciata.

Presto la nuova apertura a Roma

Tommy, così è conosciuto grazie all’ambiente familiare che è riuscito a creare all’interno dell’attività, ha quindi annunciato nei mesi scorsi che la sua schiacciata è pronta ad arrivare a Roma. Anche se non è stata ancora diffusa la data ufficiale, è stato assicurato che l’apertura avverrà  entro il 2021, con grande gioia di tutti i golosi.

Nonostante possa contare su un successo internazionale, il proprietario della bottega fiorentina ha pubblicato diversi video sui social in cui ha dichiarato  come per lui sia “un onore immenso approdare nella Città Eterna“. Non solo un privilegio “fare parte di questa città incantata, magica, una delle più belle al mondo” ma anche “una responsabilità che sento addosso. Se penso a come tutto è iniziato essere nella Capitale è un sogno che si realizza”.

I segreti del successo di Mazzanti e della sua schiacciata fiorentina

All’Antico Vinaio era una bottega storica di Firenze che è stata rilevata dal “babbo” di Tommy alla fine degli anni ‘80. Solo all’inizio degli anni 2000 Tommaso inizia a dare una mano, prima in maniera saltuaria, per poi occuparsi a tempo pieno dell’attività di famiglia.

Con il tempo, da semplice panineria, All’Antico Vinaio è andato sempre di più alla ricerca di un innalzamento della qualità delle schiacciate. Una ricerca che non si è fermata con i primi successi, come rivelato dallo stesso Mazzanti: “quando c’erano le prime code tutti pensavano che avremmo abbassato la qualità. Invece abbiamo continuato a investirci e le code sono diventate ancora più lunghe”.

Non sono solo i prodotti di alto target a fare la differenza. Esiste un altro ingrediente fondamentale in grado di spiegare gli ottimi risultati: l’atmosfera allegra e familiare che si respira nel posto e per cui “bisogna ringraziare i ragazzi che, nonostante la fatica, hanno sempre un sorriso per tutti”.

Una storia, quella della schiacciata fiorentina, che fonda le basi del suo successo su elementi Made in Italy, attraverso i quali è riuscita a espandersi oltre i confini nazionali.

Cover via pagina Facebook @AllAnticoVinaio

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse