Snack
4 minuti
Tech & Innovazione
Tech & Innovazione

Deep Nostalgia, la tecnologia che permette di animare i volti di vecchie fotografie

11 marzo 2021

Come sarebbe conoscere il modo in cui una nostra ava sorrideva o ritrovare la profondità di sguardo di un vecchio amico? MyHeritage, azienda attiva in tutto il mondo e specializzata nella ricostruzione di alberi genealogici a partire da documenti e tracce di DNA, ha rilasciato da poco Deep Nostalgia, una piattaforma che permette di scoprirlo grazie alla possibilità di animare gratuitamente vecchie fotografie.

Per farlo, basta caricare gratuitamente sul sito il ritratto di un parente, un’amica o un amore del passato e, grazie a un’intelligenza artificiale sviluppata insieme alla startup israeliana D-ID, il volto del soggetto prenderà magicamente vita. Un battito di ciglia, un sorriso o un cenno del capo ci lasciano ritrovare per un attimo un caro perduto o scoprire i movimenti di uno mai conosciuto. La tecnologia alla base di Deep Nostalgia utilizza video pre-registrati da parte dei dipendenti della società come modello di base dei movimenti facciali a cui applicare la "pelle" fornita dalla foto, scegliendo in una manciata di secondi quelli più adatti da utilizzare con l'immagine fornita dall’utente.

“Vedere i volti dei nostri antenati prendere vita in una simulazione video ci permette di immaginarli come sono esistiti nella realtà e offre un nuovo modo di connetterci alla nostra storia famigliare”, ha spiegato in un comunicato Gilad Japhet, fondatore e Ceo di MyHeritage. Alcuni utenti, sui social, si sono però spinti oltre, testando l’intelligenza artificiale non solo su foto storiche, ma anche su sculture e statue di personaggi famosi, come Alessandro Magno e Charles Baudelaire.

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse