Articoli
6 minuti
Viaggi
Viaggi

A Palermo “Anima mundi”, il primo percorso multimediale green d’Italia

20 luglio 2021

L’Orto Botanico di Palermo è senz’altro uno dei più importanti e affascinanti di tutta Europa. Tempio della biodiversità, già meta preferita di migliaia di turisti che ogni anno desiderano visitare questo sentiero prezioso e unico. Proprio per esaltare il suo straordinario valore la società hi-tech Odd Agency ha pensato di mettere la tecnologia a servizio della natura, realizzando Anima Mundi. Un racconto multimediale che attraverso giochi di luce, ologrammi, videomapping e animazioni, e un innovativo storytelling, permette di immergersi completamente in un itinerario di oltre dodicimila piante. Uno spettacolo di circa un’ora per scoprire l’importanza che la biodiversità rappresenta per il pianeta e porre l’accento sui pericoli che essa corre a causa del riscaldamento globale e dello sfruttamento intensivo delle coltivazioni.


Come spiegato dai rappresentanti di Odd Agency si tratta del primo percorso multimediale green in Italia fondato sulla teoria Human Environment Centred. Concetto che sta diventando sempre più centrale in un’ottica di sviluppo sostenibile e di riscoperta dei benefici derivanti da una relazione sana dell’uomo con la natura. La teoria fa riferimento alle risorse naturali necessarie per la sopravvivenza umana sulle quali è possibile contare solo grazie alla conservazione e preservazione dell’ambiente naturale. Diventa quindi fondamentale il concetto di sfruttamento sostenibile, possibile anche grazie al progresso tecnologico, che garantisce alle generazioni future un domani in armonia con il pianeta.


Concetti che trovano spazio all’interno del percorso di Anima Mundi. Lungo il suo itinerario lungo oltre 700 metri, storie e informazioni che permettono ai visitatori di comprendere pienamente il fragile equilibrio che lega l’essere umano e la natura e i pericoli del cambiamento climatico per il nostro ecosistema. Un messaggio rivolto a grandi e piccoli che dal 1° luglio ha attirato a sé migliaia di persone. Un vero e proprio successo che mostra come tematiche del genere stiano gradualmente, e fortunatamente, diventando centrali nel dibattito pubblico.

L’obiettivo futuro, come rivelato nella comunicazione ufficiale della società hi-tech, è di riuscire a replicare l’idea di percorso multimediale naturale in giro per il mondo aumentandone così l’impatto sociale. Nel frattempo non resta che recarsi a Palermo entro il 31 agosto per assistere a un evento in una cornice unica, a due passi dal lungomare del Foro Italico.

Credits: immagini ufficiali dell’iniziativa fornite dall’Ufficio Stampa OddAgency

argomenti trattati

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse