Articoli
5 minuti
My Expert
My Expert

ESG CORNER | Gli investimenti sostenibili sottraggono performance?

02 luglio 2021

Ascolta il podcast di Manuela Maccia, Direttore Investimenti BNL BNP Paribas

Cosa dovete sapere

1. Investire in modo responsabile non va visto come un «uno o l’altro» ma come un «uno e l’altro». La scelta di investire in modo responsabile impatta sulle performance? L’evidenza dice NO, è possibile scegliere una strategia di investimento sostenibile/responsabile e sovraperformare i benchmark non sostenibili.

2. Gli indici SRI, ESG, Low Carbon e Clean Energy hanno sovraperformato negli ultimi 5 anni: al 2016, gli indici SRI/ESG generali e gli indici più specifici a basso contenuto di carbonio o sull’energia pulita hanno tutti sovraperformato, in misura maggiore o minore, gli indici di riferimento mondiali ed europei.

3. Anche gli indici di investimento sostenibile/responsabile hanno subito un calo delle quotazioni: ma nelle fasi di correzione del mercato azionario nel 2011, 2016 e 2018, gli indici SRI sono scesi in misura inferiore rispetto agli indici di riferimento mondiali ed europei

4. Se si acquistano investimenti ESG SRI, si acquista qualità: Secondo EDHEC Risk, la sovraperformance degli ESG è principalmente dovuta a un bias sui fattori di qualità. A nostro avviso, ciò è positivo, in quanto il fattore qualità ha generato rendimenti superiori nel lungo periodo con un rischio di ribasso inferiore rispetto agli indici di riferimento

5. Ridurre l’esposizione al tail risk (rischi estremi): l’implementazione di miglioramenti in materia ambientale, sociale e di governance riduce il tail risk per gli investitori, tra cui il rischio di impianti inutilizzati nei combustibili fossili e i rischi di corporate governance derivanti da frodi e mancanza di controllo dei rischi, riducendo così i rischi idiosincratici.

Scarica il documento

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse