Articoli
5 minuti
Good News
Good News

Telethon e BNL Gruppo BNP Paribas: 28 anni di sostegno alla ricerca

13 dicembre 2019
autore:

Tutti in pista per sostenere la ricerca scientifica. Nel mese di dicembre aumentano le iniziative per sostenere la raccolta a favore di Telethon prima del rush finale del 21 dicembre con la consegna dell’assegno BNL Gruppo BNP Paribas durante la maratona sui canali Rai. Si comincia il 15 dicembre con la staffetta 8x20 alle Terme di Caracalla e si prosegue il 17 dicembre a Bari al teatro Petruzzelli, con “BNL per Telethon all’Opera”. Tra le tante iniziative BNL per la raccolta fondi c’è la decisione di far partecipare alla maratona i Certificate in collocamento dal 2 al 23 dicembre. Per ogni 100 euro investiti dai clienti, il Gruppo donerà alla Fondazione 30 centesimi; un contributo che, negli ultimi 5 anni, si è concretizzato in una donazione di 1,5 milioni di euro. Per aiutare la raccolta, inoltre, sabato 14 dicembre alcune agenzie BNL rimarranno aperte con orario prolungato fino alle 22.

Dal 1992 BNL Gruppo BNP Paribas è la banca tesoriera della Fondazione Telethon, un ente senza scopo di lucro che da 30 anni finanzia la ricerca scientifica per trovare una cura a tutte le malattie genetiche rare. Questo legame ha permesso di raccogliere negli anni più di 300 milioni di euro, finanziando 1.600 ricercatori e 2.630 progetti di ricerca che hanno coperto lo studio di ben 570 malattie un tempo considerate incurabili. Per BNL, il progetto Telethon non è da intendersi come filantropia ma come parte del modo di essere della Banca e si inserisce nel contesto strategico del raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, che guidano l’attività e le strategie del Gruppo; in particolare, l’impegno intrapreso riguarda l’obiettivo n.3, “garantire le condizioni di salute e il benessere per tutti a tutte le età”.

BNL non solo si propone come garanzia di trasparenza per tutti i donatori, ma il suo impegno si concretizza anche nel ruolo di “incubatore” di iniziative di sviluppo socio-economico e innovazione, promuovendo molte iniziative sul territorio a cui prendono parte tutte le agenzie del Gruppo. Dalla sua nascita, il 1990, la Fondazione Telethon ha investito in ricerca scientifica ben 500 milioni di euro.

Tra gli appuntamenti più attesi per sostenere la raccolta, la staffetta 8x20, organizzata il 15 dicembre a Roma, alle Terme di Caracalla, nello Stadio Nando Martellini. Lo scorso anno sono stati più di 1.300 i dipendenti del Gruppo BNP Paribas in Italia coinvolti, per un totale di 150 squadre. Gli atleti, divisi in squadre da 8, devono correre per 20 minuti lungo il percorso, passandosi il testimone della ricerca. L’edizione del 2018 è stata un grande successo, con 100mila euro raccolti.

Il secondo evento da segnare sul calendario è “BNL per Telethon all’Opera”, il 17 dicembre a Bari. Sul palcoscenico del Teatro Petruzzelli, che aderisce all’iniziativa da sei anni, andrà in scena la Bohème di Giacomo Puccini, per la regia di Hugo De Hana, uno dei grandi nomi dell’Opera. L’evento ha permesso di raccogliere fino a oggi ben 234mila euro.

Il mese di dicembre si chiude infine con la trentesima maratona televisiva Telethon, in onda su Rai1 da sabato 14 a sabato 21 dicembre, giorno in cui si concluderà con una puntata speciale del programma di Amadeus “I soliti ignoti”. In questo periodo l’impegno di BNL sarà ancora più grande, come anticipato, grazie alla decisione di far partecipare alla maratona i Certificate in collocamento dal 2 al 23 dicembre, in un contributo che, negli ultimi 5 anni, ha portato a donazioni per 1,5 milioni di euro.

Lo scorso anno, il presidente di BNL, Luigi Abete, e l’AD BNL e Responsabile del Gruppo BNP Paribas Italia, Andrea Munari, avevano festeggiato in diretta su Rai1 il raggiungimento della cifra record di 300 milioni di euro, segno concreto dell’impegno del Gruppo in questi anni di attività. La speranza è di replicare quest’anno con un nuovo traguardo di solidarietà, per celebrare il 28esimo anno di partnership tra BNL Gruppo BNP Paribas e Telethon.

Vuoi informazioni sulla nostra consulenza e sui nostri servizi?

Naviga il sito e vedi tutti i contenuti di tuo interesse